Montefalco Sagrantino DOCG

Storicamente il Sagrantino esisteva solo nella sua versione passita, tanto che la prima autorizzazione del 1977 esisteva per la Doc Sagrantino Passito. La versione secca invece ha dovuto aspettare ancora diversi anni prima di essere riconosciuta. La considerazione di questo vino è cresciuta notevolmente durante gli Anni Novanta, probabilmente grazie al merito del produttore Marco … [Read more…]

Oltrepò Pavese Docg

L’Oltrepò Pavese Docg non va confuso con le varietà di Oltrepò Pavese Doc, da cui si differenzia per essere un vino spumante e per essere ottenuto con il Metodo Classico. Questa Docg è piuttosto recente ed è stata infatti riconosciuta solo nel 2007. La zona di produzione è estesa lungo una fascia collinare dell’Oltrepò Pavese … [Read more…]

Albana di Romagna Docg

L’Albana di Romagna è stato riconosciuto vino Docg già nel 1987 ed è il primo vino bianco ad aver ottenuto questo prestigio. Si produce esclusivamente nelle province di Forlì, Ravenna e Bologna ed interamente con le uve del vitigno Albana, in quattro varianti differenti: secco, amabile, dolce e passito. Le origini documentate su questo vino … [Read more…]

Barolo Docg

Il Barolo DOCG ha acquisito tale denominazione garantita con decreto del 1980 e viene prodotto con uve Nebbiolo nelle sue tre varietà: Michet, Lampia e Rosé. La zona di produzione avviene in provincia di Cuneo comprendendo un’area attorno a undici comuni. Il suo nome deriva dai marchesi di Barolo che furono i primi ad iniziarne … [Read more…]

Brachetto d’Acqui

Il Brachetto d’Acqui ha acquisito la denominazione DOCG nel 1996 e racchiude tre tipologie differenti: i vini rosso e rosato e lo spumante. Dopo aver conosciuto anni bui, è oggi tra i vini piemontesi da dessert più importanti, evocando atmosfere di relax e di festa. Viene prodotto nelle sole province di Alessandria ed Asti. Per … [Read more…]

Barbera d’Asti Docg

Vino “letterario” per eccellenza, basti pensare alle citazioni del Carducci e del Pascoli, viene spesso “italianizzato” al maschile chiamandolo “il Barbera”, mentre in realtà la denominazione più corretta dovrebbe essere “la Barbera”, così come secondo tradizione contadina piemontese a cui è storicamente legato. Famoso anche per essere in grado di “scaldare” lo stomaco, venne scelto … [Read more…]

Fiano di Avellino

Il Fiano di Avellino pur essendo tra i vini di produzione più antica in Italia, è diventato DOCG soltanto nel 2003. Il Docg viene prodotto ad Avellino e in ventisei comuni della stessa provincia ed è uno dei pochi vini chiari che resistono bene e migliorano con l’invecchiamento. La produzione prevede una vinificazione con immediata … [Read more…]

Chianti

Il Chianti è uno dei vini italiani più conosciuti a livello internazionale. Si tratta di un vino rosso pregiato che viene prodotto in una zona collinare compresa tra le province di Firenze e di Siena. La sua produzione si estende però anche alle province di Arezzo, Pisa, Pistoia e Prato. Prende il nome dall’area geografica … [Read more…]