Perché il vino rosso non va in frigo?

vino rosso

Perché il vino rosso non va in frigo? O, meglio dire, perché alcune tipologie di vino rosso non beneficiano delle basse temperature del frigorifero, mentre altre sì? Quando si tratta di conservare e servire il vino in maniera adeguata, anche in un Paese di una lunga tradizione vinicola come il nostro, c’è ancora molta disinformazione. … [Read more…]

Alla scoperta dell’Amarone della Valpolicella

L’Amarone della Valpolicella è uno dei vini rossi più conosciuti e celebrati d’Italia. Con un profumo che richiama alla mente la frutta passita, il tabacco e le spezie, l’Amarone è un vino dall’intenso sapore, in cui spiccano note di frutta passita. Insomma, un vino di grandissima personalità, eccellenza di alcune cantine di particolare notorietà in … [Read more…]

Azienda agricola Breda: un lambrusco… Metodo Classico?

Il lambrusco emiliano è certamente più conosciuto al livello sia nazionale che internazionale grazie agli impegni di cantine emiliane ormai celebri come Ceci o Marcello. Ma dall’altra parte del fiume Pò è presente il territorio della provincia di Mantova, e anch’esso produce il vino rosso frizzante lambrusco usando – ovviamente – la definizione Lambrusco Mantovano. … [Read more…]

Castelli Romani Doc

Castelli Romani è un vino istituito Doc nel 1996 e prodotto nelle varie versioni in tutti i “colori”: bianco, rosato e rosso. La sua produzione proviene dalla più importante area vinicola laziale e legata al territorio di comuni che sono dediti alla viticoltura ormai da secoli. In quest’area particolarmente salubre i vitigni sono anche ricchi … [Read more…]

Lacrima di Morro d’Alba Doc

Il Lacrima di Morro d’Alba è un vino dal color rosso rubino istituito Doc nel 1985. Oltre che Morro d’Alba, viene prodotto nei territori comunali di Ostra, Monte San Vito, San Marcello, Senigallia, Belvedere Ostrense. La sua produzione è molto antica e secondo la tradizione giaà nel 1167 fu apprezzato da Federico Barbarossa quando dimorò … [Read more…]

Dolcetto d’Alba Doc

Il Dolcetto d’Alba è un vino dal colore rosso rubino che è stato istituito Doc nel 1974 ed è prodotto interamente nelle province di Asti e Cuneo ed interamente con uve dell’omonimo vitigno. Viene prodotto anche nella tipologia Doc Superiore con invecchiamento di un anno. La tradizione vuole che sia il vino più bevuto nella … [Read more…]

Montefalco Sagrantino DOCG

Storicamente il Sagrantino esisteva solo nella sua versione passita, tanto che la prima autorizzazione del 1977 esisteva per la Doc Sagrantino Passito. La versione secca invece ha dovuto aspettare ancora diversi anni prima di essere riconosciuta. La considerazione di questo vino è cresciuta notevolmente durante gli Anni Novanta, probabilmente grazie al merito del produttore Marco … [Read more…]

Cappello di prete IGT

Il Cappello di prete è un vino IGT del Salento, prodotto dalle cantine Candido di San Donaci (BR). Si tratta di un vino rosso rubino con contorni porpora. È uno dei vini rossi più apprezzati del territorio, grazie alla sua squisitezza complessiva fondata su vari elementi: l’aroma intenso, dei retrogusti speziati di pepe nero e … [Read more…]

Colli di Faenza Doc

Colli di Faenza è un vino riconosciuto DOC in tempi relativamente recenti, nel 1997. È una Doc piuttosto variegata, che riconosce con questa denominazione cinque differenti vini: bianco, rosso, pinot bianco, sangiovese e trebbiano. Vengono tutti prodotti tra l’emilia e la romagna, principalmente sulle colline nei dintorni di Faenza, nonché lungo le aree pianeggianti e … [Read more…]