Vino, occhiali, patatine, giocattoli…Le mille destinazioni d’uso di un espositore pubblicitario

Espositore in Legno per Bottiglie di Vino

Fonte Cemab.com

Nella ricerca di un espositore al dettaglio per il tuo negozio, devi trovare qualcosa che sia funzionale ma che si adatti al design e all’aspetto del tuo negozio. Un buon display mostrerà correttamente la tua merce in modo che un cliente possa individuare l’oggetto che preferisce ma anche contribuire a migliorare l’atmosfera del tuo negozio.

Il merchandising efficace in un ambiente di vendita al dettaglio può essere una sfida. A seconda del tuo spazio vendita, ci sono molte cose da considerare. Quando cerchi un espositore davvero unico per i tuoi prodotti, non esiste una tipologia universale valida per tutti. Per questo motivo esistono espositori per generi alimentari, per giocattoli o per bigiotteria. Qui vedremo i principali.

Espositori alimentari

Il settore gastronomico ha sviluppato un visual marketing decisamente curato e all’avanguardia, dove gli espositori per alimenti e bevande hanno un ruolo da protagonisti. In questo contesto, più che in ogni altro, l’attenzione del consumatore deve essere attirata, quando fa la spesa, mentre è distratto da una varietà di brand concorrenti e prodotti simili.

Espositori da terra e da banco, insegne, box pallet, banner, roll-up e quant’altro hanno il duplice scopo di contenere il prodotto ma anche comunicare qualcosa sulla sua natura. L’espositore deve incuriosire e trasmettere al primo sguardo l’immagine del brand.

Molto diffusi sono gli espositori da terra, dove in genere vengono organizzati prodotti molto richiesti che vengono venduti facilmente, come patatine, cioccolatini, caramelle e alimenti in promozione. Possono essere realizzati nei materiali più disparati, anche se gli espositori in legno si sposano alla perfezione con gli ingredienti naturali, i profumi e i sapori tipici della gastronomia italiana. Gli espositori da terra e da tavolo possono essere utilizzati per prodotti confezionati come biscotti, taralli, pasta, le cassette per il pane e le scaffalature in legno più ripiani per esporre i prodotti da forno imbustati o sfusi in panifici e pastifici.

Vi sono poi i mobili per vino e cantinette portabottiglie, un must per l’arredo di enoteche, vinerie, oleifici, ristoranti, sagre e degustazioni.

Espositori per bigiotteria e occhiali

Gli espositori per bigiotteria si distinguono dalle altre tipologie per le linee eleganti e curate e le dimensioni compatte. Questa tipologia consente di esporre orecchini, anelli, bracciali, collane e accessori in uno spazio minimo. I più diffusi sono gli espositori da tavolo, realizzati in cartone per le esposizioni temporanee oppure in plexiglass lucido per le esposizioni durature, in quanto la finitura di questo materiale apporta eleganza e ricercatezza.

Esistono modelli con scaffali e ripiani variabili, ma anche pieghevoli, che permettono di adattare il punto espositivo allo spazio a disposizione e alla quantità dei prodotti da esporre. Molto diffusi gli espositori girevoli, utilizzati soprattutto per collane ed orecchini. Un’altra soluzione molto elegante è rappresentata dai porta gioielli da parete, solitamente in ferro battuto, caratterizzati da linee semplici ed essenziali ma di grande effetto.

Agli espositori per occhiali è invece richiesta una maggiore resistenza, dovendo esporre oggetti piuttosto fragili. E’ per questo che solitamente sono realizzati in legno, plexiglass trasparente oppure metallo. Possono essere girevoli e avere una mensola nella parte inferiore che aiuta l’operatore ad appoggiare eventuali occhiali da far provare al cliente.

Espositori per giocattoli

Gli espositori per giocattoli devono rispondere a tutta una serie di requisiti. Innanzitutto devono essere resistenti e durevoli per poter resistere al peso di giocattoli. Poi devono avere una grafica accattivante dei colori vivaci per attirare l’attenzione te più piccoli tra i tanti stimoli che si hanno nelle corsie.

Esistono espositori bifacciali e girevoli, espositori fissi ma anche piccoli espositori da tavolo, disponibili in cartone, plexiglass e soprattutto in legno. Molto diffusi in questo settore sono i cosiddetti box pallet, ovvero dei grandi contenitori di varie forme e dimensioni adatto a contenere merci sfuse, come ad esempio i peluche.

Gli espositori possono migliorare l’esperienza di acquisto per i clienti, essere un forte strumento di marketing per la tua attività e aumentare la fidelizzazione dei clienti. Tuttavia, un buon marketing visivo ti costerà tempo, fatica e denaro, quindi devi essere disposto a fare l’investimento iniziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *